menu

Impianti d’automazione a Palermo

Migliora il tuo comfort con un clic!!!

Impianti d'automazione

Specializzati anche nell’installazione e manutenzione di impianti di automazione a Palermo, riusciamo ad offrire la giusta soluzione alle varie esigenze del cliente che desidera agevolare gli accessi nelle proprie zone.

La maggior parte delle richieste che ci pervengono nell’ambito di questo settore riguardano l’automazione di cancelli. Se anche tu hai la stessa esigenza, sappi che è possibile attuare due soluzioni differenti di automazione:

  • A battente
  • Scorrevole

Al di là della soluzione scelta tra le due proposte prima, il kit per l’automazione di un cancello si compone di:

  • 2 fotocellule
  • Un lampeggiante
  • Un’antenna
  • Una centralina
  • Telecomando
  • Motore/i (a seconda della tipologia montata)

Il principio di funzionamento:

Entrambe le soluzioni di automazione presentano lo stesso principio di funzionamento, la differenza sostanziale tra le due sta nella modalità di apertura del cancello, in quello a battente il cancello si apre a “portafoglio”, mentre in quello scorrevole il cancello si apre muovendosi lungo un binario. Data la diversa modalità di apertura che presentano le 2 soluzioni, il kit presenterà in quello “a battente” due motori che verranno montati nelle ante del cancello; in quello “scorrevole” sarà previsto un solo motore che permetterà lo scorrere del cancello lungo il binario. I motori vengono scelti a seconda il peso che presenta il cancello.

Il funzionamento è il seguente: attraverso il telecomando si invia un segnale alla centralina, questa, mediante l’antenna, riceve il segnale e conseguentemente invia un comando di apertura al motore o ai motori, il cancello inizia l’apertura, se è stata utilizzata come soluzione quello a battente è possibile che le ante non si aprono contemporaneamente ma presentano un ritardo di apertura l’una dall’altra. Le fotocellule non sono altro che dei componenti di sicurezza che consentono di sospendere per un determinato tempo l’apertura del cancello. Si hanno due fotocellule, una trasmittente ed una ricevente, posizionate l’uno di fronte all’tra che comunicano tra loro scambiandosi segnali infrarossi, non appena un oggetto ostruisce tale comunicazione la centralina invia un ulteriore segnale ai motori bloccandoli e quindi sospendendo temporaneamente l’apertura del cancello che inizierà nuovamente a muoversi quando le due fotocellule ritornano a “comunicare”. Il lampeggiante si attiva non appena il cancello inizia a muoversi, di conseguenza questo componente assolve la funzione di segnalatore.

Le nostre competenze non si soffermano soltanto alla semplice automazione del cancello ma si estendono anche:

  • All’automazione di porte e/o finestre per locali o per abitazione civile;
  • All’ automazione di barriere per accessi in aree private.

Le nostre realizzazioni

I nostri lavori

 

 

Battente a bracci

 

 

Battente interrato con anta parziale

 

 

Battente oleodinamico